Finalità della Biblioteca "Mario Rostoni" dell'Università Carlo Cattaneo - LIUC è la raccolta ed organizzazione dei materiali documentari, qualsiasi sia il loro supporto, nelle discipline oggetto di studio e di ricerca presso l'Università, e l'offerta di servizi di assistenza alla ricerca di informazioni.

La biblioteca dispone di 300 posti a sedere distribuiti in sette sale.

La collezione documentaria è a diretto accesso da parte dell'utenza, ovvero collocata "a vista" sugli scaffali, quindi immediatamente consultabile dai lettori, ed è ordinata secondo gli indici della Classificazione decimale Dewey.

Oltre ai tradizionali supporti cartacei (libri, riviste, annuari ecc.), che attualmente comprendono diverse migliaia di volumi di monografie ed oltre 500 titoli di periodici, la Biblioteca offre ai suoi utenti materiali digitali (libri, periodici, banche dati), audio e video.

Gli utenti sono invitati a rivolgersi al personale della Biblioteca per qualsiasi informazione in merito a:

  • funzionamento della biblioteca
  • consulenze bibliografica
  • proposta di acquisto di documenti
  • ogni altra loro esigenza di carattere informativo e documentario
  • segnalazione di disfunzioni
  • proposte di miglioramento del servizio

Per approfondimenti leggi le nostre FAQ

Accesso ai servizi

L'accesso alla Biblioteca e la fruizione dei servizi offerti sono subordinati al possesso, da parte dell'utente, di apposita tessera. La tessera della Biblioteca è sostituita per gli studenti LIUC dal badge universitario.

Hanno accesso gratuito le seguenti categorie di utenti:

  • Dipendenti, Docenti, Studenti dell'Università Carlo Cattaneo - LIUC
  • I residenti a Castellanza

Gli utenti esterni accedono secondo le seguenti modalità:

  • iscrizione personale, con diritto all'accesso ai servizi di consultazione e prestito: 35 € annui
  • iscrizione con diritto di accesso all'intera gamma dei servizi della Biblioteca, compresa la consultazione delle basi dati consultabili in sede: 100 € annui

Dipendenti, Docenti, Studenti di Università convenzionate sono ammessi dietro pagamento di 15 € una tantum.

Per usufruire di questa agevolazione è necessario dimostrare l'appartenenza a dette Università attraverso un documento attestante l'attualità della condizione (Non sono accettati tesserini o libretti senza timbro dell'anno accademico in corso).

Altre ammissioni facilitate devono essere autorizzate dalla Direzione della Biblioteca.

Consulenza

La Biblioteca offre a docenti, studenti e personale dell'Università un servizio di consulenza per la ricerca di informazioni e documenti.

Per usufruirne rivolgersi al Banco di distribuzione chiedendo un appuntamento per consulenza bibliografica o informativa. Nel caso sia possibile il colloquoi sarà svolto immediatamente.

Proposte d'acquisto

È possibile proporre l'acquisto di libri e altro materiale documentale nelle discipline di studio dell'Università. A tal fine utilizzare l'apposito modulo

Prestito a domicilio

Gli utenti della Biblioteca possono, generalmente, beneficiare del prestito a domicilio per la durata di 30 giorni e per non più di 10 volumi contemporaneamente.

Per gli utenti esterni ammessi a titolo gratuito la durata del prestito a domicilio è di 15 giorni e il numero massimo di volumi contemporaneamente in prestito è di 5.

Sono esclusi dal prestito le seguenti tipologie di materiale:

  • Periodici
  • Dizionari, enciclopedie e opere di carattere generale di consultazione (bibliografie, cataloghi, repertori, etc.)
  • Microfiches
  • Software
  • Tesi di laurea (escluse anche dalla fotocopiatura)
  • Opere stampate anteriormente al 1950
  • I libri posti in riserva

Una copia di ogni libro di testo disponibile in biblioteca è collocata nello stato di circolazione rapida che comporta un periodo di prestito di 7 giorni.

Il prestito è rinnovabile per periodi di 30 giorni e per un massimo di 2 volte, salvo che il libro sia già stato prenotato da altro utente.

È possibile rinnovare il prestito online (vedi istruzioni per utenti LIUC e per esterni).

I prestiti per libri di testo e per i libri nel frattempo esclusi dal prestito non sono rinnovabili.

Il ritardo nella restituzione comporta una multa di 0,20 € per al giorno oltre il limite fissato per la restituzione (calcolato a partire dalla data e ora di prestito).

Oltre il terzo sollecito, scatta la sospensione dal prestito.

Gli utenti che dovessero smarrire o danneggiare i volumi in prestito, dovranno provvedere al riacquisto o a rifondere la somma necessaria al riacquisto.

Prestito interbibliotecario

La Biblioteca offre un servizio di Prestito Interbibliotecario e Document Delivery cioè è in grado di fornire ai propri studenti e docenti fotocopie di articoli e libri posseduti da altre biblioteche. Prima di fare una richiesta bisogna assicurarsi che il materiale non sia già posseduto dalla Biblioteca. Le richieste, consegnate al banco distribuzione debitamente compilate, vengono inoltrate via fax o via e-mail nel più breve tempo possibile. Le risposte arrivano mediamente dopo due settimane circa.

Ogni risposta, positiva o negativa, viene comunicata telefonicamente.

I libri devono essere consultati presso la Biblioteca nel periodo messo a disposizione dalla biblioteca prestante, le fotocopie sono consegnate direttamente al richiedente.

Il costo minimo del servizio è di 2,50 €.

La Biblioteca si rende inoltre disponibile al prestito di libri e al servizio di document delivery nei confronti delle biblioteche universitarie italiane ed estere : le richieste vanno inviate tramite e-mail o fax.

Il servizio è gratuito e basato sulla reciprocità del trattamento.

Il prestito di volumi ha durata di 30 giorni.

Non sono ammesse richieste a titolo personale.

Prenotazione

Qualora un libro sia segnalato nelle pagine del catalogo come in prestito l'utente abilitato può prenotarlo.

La prenotazione da diritto alla priorità nell'ottenere il libro in prestito non appena venga restituito, salva la facoltà della Direzione della Biblioteca di escludere il libro dal prestito per riservarlo alla consultazione.

Sono esclusi dalla prenotazione i libri di testo o comunque utilizzati per i corsi tenuti nell'Ateneo.

Il servizio di prenotazione è riservato ai docenti, agli studenti (compresi gli studenti stranieri frequentanti i corsi in base ad accordi di scambio). al personale amministrativo e agli utenti esterni paganti.

Per usufruire del servizio è necessario utilizzare un identificativo dell'utente e una password.

L'identificativo dell'utente è il numero di tessera della biblioteca.

I docenti, il personale amministrativo e gli utenti esterni devono usare la password registrata al momento della prima utilizzazione del servizio.

Gli studenti potranno utilizzare la password già in loro possesso per la prenotazione degli esami.

  • Ogni utente potrà prenotare un massimo di 5 libri.
  • Per ogni libro sarà ammessa una sola prenotazione.

I documenti prenotati, una volta rientrati, rimangono a disposizione del prenotante per 3 giorni, trascorsi i quali la prenotazione verrà considerata nulla.

Comunicazione dell'avvenuto rientro dei libri prenotati viene inviata con un messaggio di posta elettronica, all'indirizzo assegnato presso il mail-server dell'università (xxxx@liuc.it). I docenti e i membri del personale amministrativo sprovvisti di indirizzo e-mail sono invitati a richiederlo all'ufficio sistemi informatici, gli studenti al Centro risorse informatiche.

Gli utenti esterni paganti devono comunicare il proprio indirizzo di e-mail per poter usufruire del servizio di prenotazione.

Fotocopie

All'interno della Biblioteca sono dislocate alcune fotocopiatrici, a diretta disposizione dell'utenza (una fotocopia 0,05 €).

I volumi possono essere fotocopiati, ad esclusivo scopo personale e di studio e nel rispetto della normativa vigente sul diritto d'autore e sul copyright, sempre che siano in buono stato di conservazione e per non più del 15% di ciascun volume o fascicolo di periodico, escluse le pagine di pubblicità.

Il limite del 15% sul materiale fotocopiabile può essere superato solo previa dichiarazione dell'utente che l'opera è "fuori dai cataloghi editoriali".

Uso PC portatili

La Biblioteca facilita l'utilizzo dei PC portatili personali da parte di studenti e docenti mettendo a disposizione postazioni dotate di presa elettrica e di connessione alla rete di Ateneo con accesso ad Internet

PC dell'Università a disposizione

Oltre ai PC riservati per la consultazione dell'OPAC e delle banche dati, in Biblioteca sono disponibili 10 PC, riservati a docenti, studenti e personale dell'Università, dotati dei programmi MS Office e per la navigazione in Internet