Ricerca di informazioni giuridiche on-line

Ricerche per classificazione
 
 
 Le classificazioni 
 pulsante indietro [X]   pulsante avanti [Z]

Indice


Normalmente una classificazione viene rappresentata da una notazione sintetica, che identifica le classi con simboli, costituiti da insiemi di lettere e/o numeri.

Nelle biblioteche le classificazioni servono ad organizzare le informazioni innanzitutto attraverso i cataloghi, cosė che nella ricerca dei documenti si ritroveranno nella stessa classe tutti i testi appartenenti alla medesima disciplina, ma possono servire anche ad ordinare direttamente le pubblicazioni sugli scaffali, specie ai fini della scaffalatura aperta come nella Biblioteca della LIUC.

Le classificazioni che riguardano tutte le discipline si dicono generali e quelle pių diffuse nelle biblioteche sono la Classificazione Decimale Dewey (CDD), la Library of Congress Classification (LCC) e la Classificazione decimale universale (CDU) (queste ultime saranno trattate pių avanti (cfr. il punto 7.)

Esistono anche classificazioni per specifiche discipline, utilizzate in biblioteche specializzate. In campo economico alcune biblioteche utilizzano varianti della classificazione del Journal of economic literature

Copyright 2005: Laura Ballestra, Piero Cavaleri
 
 pulsante indietro [X]   pulsante avanti [Z]