Ricerca di informazioni giuridiche on-line

Biblioteche giuridiche
 
 
 Biblioteca centrale giuridica  
 pulsante indietro [X]   pulsante avanti [Z]

Indice


La biblioteca del Ministero della Giustizia, Biblioteca centrale giuridica, Ŕ stata "Istituita ancor prima dell'UnitÓ d'Italia, per conservare un patrimonio librario e documentale di notevole interesse per tutti gli studiosi e gli operatori del diritto. Avvocati, studiosi del diritto e laureandi sono le categorie di utenti che maggiormente fruiscono dei servizi offerti, ma anche magistrati ed uffici giudiziari, per esigenze processuali, amministrative o di studio, possono richiedere copia di testi o documenti.

Inizialmente ospitata presso la sede ministeriale di Via Arenula, Ŕ attualmente collocata all'interno del Palazzo di giustizia di Roma il "Palazzaccio", sede della Corte Suprema di Cassazione. E' stata aperta al pubblico nel 1996, sebbene con restrizioni di accesso."

Il materiale posseduto dalla Biblioteca Ŕ ricercabile attraverso l' OPAC del Polo Giuridico SBN. E' possibile interrogare il catalogo anche tramite gli indici della Classificazione Decimale Dewey e i soggetti.

Copyright 2005: Laura Ballestra, Piero Cavaleri
 
 pulsante indietro [X]   pulsante avanti [Z]