vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilitÓ
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

La finanza per lo sviluppo del sistema industriale italiano

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
La finanza per lo sviluppo del sistema industriale italiano
: un approccio funzionale / a cura di Alberto Bertoni. - Milano : Egea ©2000. - 64 p. ; 24 cm. - (Collana Atti e monografie ; 33)

I contratti di finanziamento sono spesso corredati da clausole contrattuali i covenant attraverso i quali si individuano standard di performance e struttura la cui violazione consente al soggetto creditore lo svolgimento di determinate azioni nei confronti dell'impresa debitrice.
Il lavoro innanzitutto si occupa di individuare le tipologie di covenant compatibili con l'eliminazione o perlomeno la riduzione degli effetti negativi legati ai tipici costi d'agenzia del debito cioè il sottoinvestimento la sostituzione degli asset la diluizione delle garanzie. All'esame teorico segue un riscontro dello "stato dell'arte" negli Stati Uniti realtà più evoluta dal punto di vista dell'applicazione delle clausole nonché un esame del contesto europeo con particolare riferimento in tale ambito alla realtà italiana. Differenze significative tendono ad emergere tre tali aree in relazione al differente grado di evoluzione degli strumenti di controllo delle imprese ed alle differenti tradizioni che regolano i rapporti delle stesse con i mercati finanziari.


Indice

L'oggetto della ricercaAlberto BertonÝ 7
1. Il ruolo dei financial covenants nella riduzione delle asimmetrie informative sul debito di Elio Moschetta 11
1.1. Premessa 11
1.2. I limiti all'utilizzo del debito 11
     1.2.1. L'impresa vista come contingent claims 12
     1.2.2. L'impresa vista in termini di opzioni reali 14
          1.2.2.1. Gli effetti del debito 16
     1.2.3. La politica di dividendo e di indebitamento dell'impresa 18
1.3. Le tipologie di covenant 20
     1.3.1. Le restrizioni sugli investimenti 20
     1.3.2. Le restrizioni sulla politica di dividendo 24
     1.3.3. Le limitazioni all'emissione successiva di debito 25
     1.3.4. Le caratteristiche del prestito 26
     1.3.5. Tipologia e qualitÓ dell'informativa societaria 28
 
1.4. L'effettiva utilitÓ dei covenant 30
1.5. L'esperienza estera 32
     1.5.l. L'evoluzione della realtÓ statunitense 33
     1.5.2. I principali loan covenant nella realtÓ statunitense e londinese 36
     1.5.3. L'evidenza sui bond covenant 43
2. L'esame dei caso italiano di Giorgio Bertinetti 47
2.1. Premessa 47
     2.1.1. I covenant legali 48
     2.1.2. I covenant finanziari 49
     2.1.3. Luci e ombre del caso italiano 53
2.2. Le prospettive evolutive per l'Italia 59
Appendice 62
Bibliografia 63
#
 
XHTML 1.1 | CSS | AAA W3C-WAI |Accessibilità| |Come raggiungerci|
| Indice del sito della Biblioteca | Torna all'homepage del sito della Biblioteca | Indice del sito dell'Università
Memorizza appunti
Chiudi appunti [y]

. [.]
 
Registra utente
Chiudi finestra [+]

. [,]