Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Finanza alternativa per l'economia reale

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13


Finanza alternativa per l'economia reale

/ [a cura di] Anna Gervasoni ; contributi di Giovanni Fusaro, Valentina Lanfranchi e Alessia Muzio. - Milano : Guerini next, 2021. ISBN 978-88-6896-380-4.

In un periodo di grande discontinuità, è sempre più attuale per imprese, consulenti e investitori capire il mondo della finanza innovativa. Sui mercati internazionali è ormai consolidata Ia tendenza a vedere sempre più attivi operatori alternativi alla Banca, che ofirono capitali alle imprese con diverse modalità.

Il testo passa in rassegna i principali soggetti e strumenti, inquadrandoli comunque in uno scenario che comprende anche Ia parte più tradizionale dei mercati finanziari. Si parla, tra I'altro, di ricorso al private equity, venture capital, private debt, di crowdfunding, di quotazioni sui mercati e collocamenti privati. 11 Iettore troverà sia un testo con un taglio rigoroso, pensato per i corsi accademici, sia risposte concrete alle riflessioni di imprenditori e consulenti sulle coperture del fabbisogno finanziario delle imprese.

 

SOMMARIO

Premessa9
Capitolo 1 - Le scelte finanziarie dell'impresa e i mercati di riferimento - di Anna Gervasoni11
1. Introduzione1
1. Il fabbisogno finanziario delle imprese14
2. Il sistema finanziario19
3. Il sistema di intermediazione e il ricorso al mercato finanziario26
4. I soggetti del mercato finanziario33
4.1. La banca35
4.2. Le società di gestione del risparmio39
4.3. Gli organismi di investimento collettivo del risparmio44
4.4. Tecnologia e mercato finanziario57
5. Gli organi di controllo e i sistemi di vigilanza sugli intermediari e sui mercati62
5.1. Il Sistema europeo delle autorità di vigilanza Finanziarie71
Capitolo 2 - II ricorso al capitale di rischio - di Giovanni Fusaro e Alessia Muzio75
Introduzione75
1. Il private equity e venture capital: definizione e origini77
2. Le principali tipologie di operazione80
3. Perché ricorrere al private equity e venture capital89
4. Le fasi principali delle operazioni di private equity e venture capital91
5. La creazione di valore nelle operazioni di private equity e venture capital98
6. A chi rivolgersi: gli operatori attivi101
6.1. Gli operatori tradizionali103
6.2. I nuovi operatori109
Capitolo 3 - II ricorso al capitale di debito - di Valentina Lanfranchi113
Introduzione113
1. La riforma legislativa «minibond»116
2. La copertura delle esigenze di finanziamento a servizio delle imprese119
2.1. Finanziamento del capitale circolante120
2.2. Finanziamento di medio-lungo termine per lo sviluppo e il rilancio127
2.3. I titoli di debito nelle s.r.l.142
2.4. Il finanziamento soci144
3. Gli Operatori di debito a servizio dell'economia reale146
3.1. Mercato primario147
3.2. Mercato secondario151
4. L'operatività dei fondi di private debt154
 
4.1. La valutazione dell'opportunità da parte di un fondo di private debt154
4.2. Le garanzie156
4.3. Il rating158
5. Il finanziamento mezzanino161
5.1. Le caratteristiche tecniche dello strumento165
5.2. La subordinazione171
5.3. I covenant173
6. La cartolarizzazione174
6.1. I soggetti177
6.2. Le fasi principali180
7. Il project financing182
7.1. I soggetti185
7.2. Le fasi principali189
7.3. Le tecniche operative191
7.4. La struttura finanziaria192
7.5. L'analisi dei rischi194
Capitolo 4 - II ricorso al mercato - di Giovanni Fusaro, Valentina Lanfranchi e Alessia Muzio197
Introduzione197
Il crowdfunding198
1.1. Equity crowdfunding201
1.2. Lending crowdfunding204
2. La quotazione206
2.1. I vantaggi e gli svantaggi della quotazione207
2.2. Il processo di quotazione210
2.3. Gli attori coinvolti nel processo di quotazione214
2.4. I mercati di Borsa Italiana217
3. Il private placement221
CapitoIo 5 - Come presentarsi a un interlocutore finanziario: il business plan - cli Giovanni Fusaro e Alessia Muzio225
Introduzione225
1. La definizione di business plan e le sue principali caratteristiche226
2.11 business plan nell'ottica di un operatore nel capitale di rischio231
Allegato: Guida al business plan235
Fonti dei dati di mercato e glossario249
Bibliografia257
 
| Indice del sito della Biblioteca | Homepage del sito della Biblioteca