vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilità
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Reinventare il business model

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Reinventare il business model
: come recuperare la redditività perduta / Alberto Bubbio ... [et al.]. - Milanofiori Assago : Ipsoa, 2012. - (Management ; 34). - ISBN 978-88-217-3748-0.

L’idea di Business Model ha iniziato a diffondersi nel mondo del management quando alcuni studiosi, lavorando sulla value chain di Michael Porter, hanno evidenziato le molteplici possibili combinazioni sia per le attività primarie che per quelle di supporto. Sono le scelte relative al «come competere» nel o nei business prescelti, che definiscono il Business Model. La sequenza logica proposta in questo libro è semplice:

  • si muove dal cliente con le sue esigenze e i suoi problemi;
  • da qui si individuano quelli che sembrano essere i Fattori critici di successo (Fcs),
  • sulla base dei risultati di queste analisi si definisce la Customer value proposition (Cvp) con i relativi processi dalla cui gestione dipende il rilascio di valore riconosciuto dal cliente;
  • si completa l’analisi con l’individuazione delle strutture di supporto necessarie per rendere la Cvp operativa.

Nell’ambito di questo libro si cerca, anche attraverso un case study (Apple Inc.) di dare evidenza a queste relazioni.

La validità del Business Model, che è un problema di coerenza con il segmento di clienti a cui ci si rivolge, influenza le performance prima competitive e poi economico-finanziarie.

Certo nel disegnare un Business Model è importante mettere al centro il cliente e questo è quanto viene suggerito nel terzo capitolo.

Ma il Business Model non può rimanere lo stesso nel tempo. Cambia l’ambiente esterno, cambiano i clienti, cambiano le tecnologie e soprattutto spesso deve cambiare la strategia. In proposito se è importante ricordare che un cambio di strategia spesso si accompagna a cambiamenti del Business Model, può anche essere opportuno sottolineare che a parità di strategia ci possa essere comunque la necessità di rivedere il Business Model. Altre volte il Business Model è non solo da rivedere ma da reinventare, come si sottolinea nel quarto capitolo, quando un’impresa entra in crisi. Quanto più la crisi è marcata e duratura tanto più il Business Model è probabilmente da reinventare.

Come si cerca di evidenziare nelle pagine del libro il Business Model è un elemento di riflessione strategica rilevante poiché si colloca nella fase di attuazione della strategia. In questa fase la Balanced Scorecard con la definizione della Mappa Strategica (Strategy Map), può essere utilmente accompagnata o anche al limite sostituita dal Business Model.