Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Esercizi di gestione dei sistemi produttivi

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Esercizi di gestione dei sistemi produttivi
/ Margherita Pero, Tommaso Rossi. - Milano : CUSL, 2010. - 171 p. ; 24 cm. - ISBN 978-88-8132-593-1.

SOMMARIO

Capitolo 1: misura delle prestazioni7
Esercizio 1.1: utilizzo, disponibilit e produttivit8
Soluzione dellesercizio 1.1 (utilizzo, disponibilit e produttivit)8
Esercizio 3.2: tempo effettivo di produzione, fermi impianto e produzione vendibile9
Soluzione dellesercizio 2.2 (tempo effettivo di produzione, fermi impianto e produzione Vendibile)9
Esercizio 1.3: coefficienti di disponibilit e di utilizzo9
Soluzione dellesercizio 1.3 (coefficienti di disponibilit e di utilizzo)10
Esercizio 1.4: capacit produttiva disponibile standard e scarti10
Soluzione dellesercizio 1.4 (capacit produttiva disponibile standard e percentuale di scarto)11
Esercizio 1.5: massimo volume produttivo realizzabile11
Soluzione dellesercizio 1.5 (massimo volume produttivo realizzabile)12
Esercizio 3.6: disponibilit e rendimento13
Soluzione esercizio 1.6 (disponibilit e rendimento)13
Esercizio 1.7: disponibilit, utilizzo e produttivit14
Soluzione dellesercizio 1.7 (disponibilit, utilizzo e produttivit)15
Esercizio 1.8: analisi ABC-ABC incorociata16
Soluzione esercizio 1.8 (analisi ABC-ABC incrociata)16
Esercizio 1.9: analisi ABC-ABC incorociata17
Soluzione esercizio 1.9 (analisi ABC-ABC incrociata)18
Esercizio 1.10 : Puntualit e tenipestivit18
Soluzione esercizio 1.10 (puntualit e tempestivit)19
Esercizio 1.11: misure di servizio per un sistema mts20
Soluzione esercizio 1.11 (misure di servizio per un sistema mts)21
Capitolo 2: costi della produzione e confronto tra piani di produzione28
Esercizio 2.1: calcolo del costo variabile di produzione29
Soluzione dellesercizio 2.1 (calcolo del costo variabile di produzione)29
Esercizio 2.2: calcolo del costo variabile di produzione31
Soluzione dellesercizio 2.2 (calcolo del costo variabile di produzione)31
Esercizio 2.3: costi per le decisioni32
Soluzione dellesercizio 2.3 (costi per le decisioni)33
Esercizio 2.4: costi per le decisioni34
Soluzione dellesercizio 2.4 (costi per le decisioni)34
Esercizio 2.5: calcolo del costo di mantenimento a scorta36
Soluzione dellesercizio 2.5 (calcolo del costo di mantenimento a scorta)36
Esercizio 2.6: calcolo del costo di mantenimento a scorta37
Soluzione dellesercizio 2.6 (calcolo del costo di mantenimento a scorta)37
Esercizio 2.7: calcolo del costo di setup38
Soluzione dellesercizio 2.7 (calcolo del costo di setup)38
Esercizio 2.8: calcolo del costo annuo di un piano di produzione38
Soluzione dellesercizio 2.8 (calcolo del costo annuo di un piano di produzione)39
Esercizio 2.9: calcolo del costo di setup e confronto tra piani alternativi40
Soluzione dellesercizio 2.9 (calcolo del costo di setup e confronto tra piani alternativi)41
Esercizio 2.10: profilo scorte e costo di stockout43
Soluzione esercizio 2.10 (profilo scorte e costo di stockout)44
Esercizio 2.11: costo di mantenimento a scorta45
Soluzione esercizio 2.11 (costo di mantenimento a scorta)46
Esercizio 2.12: costo di setup47
Soluzione esercizio 2.12 (costo di setup)48
Esercizio 2.13: piano di produzione "chase"48
Soluzione dellesercizio 2.13 (piano di produzione "chase")49
Esercizio 2.14: piani di produzione level" e "chase"51
Soluzione dellesercizio 2.14 (piani di produzione "level" e "chase")52
Esercizio 2.15: caso fratelli asta s.a.s. - Confronto fra piani alternativi53
Soluzione dellesercizio 2.15 (caso Fratelli Asta S.a.s. - Confronto tra piani alternativi) 55
Esercizio 2.16: confronto tra piani57
Soluzione esercizio 2.16 (confronto tra piani)58
Esercizio 2.17 : indice di rotazione e costo mantenimento a scorta60
Soluzione esercizio 2.17: indice di rotazione e costo mantenimento a scorta61
Capitolo 3. Gestione delle scorte63
Esercizio 3.1: Modello del lotto economico64
Soluzione dellesercizio 3.1 (modello del lotto economico)64
Esercizio 3.2: modello del lotto economico64
Soluzione dellesercizio 3.2 (modello del lotto economico)65
Esercizio 3.3: modello del lotto economico65
Soluzione dellesercizio 3.3 (modello del lotto economico)66
Esercizio 3.4: modello a intervallo di riordino fisso68
Soluzione dellesercizio 3.4 (modello a intervallo di riordino fisso)68
Esercizio 3.5: modello del lotto economico69
Soluzione dellesercizio 3.5 (modello del lotto economico)70
Esercizio 3.6: tra politiche alternative71
Soluzione dellesercizio 3.6 (confronto tra politiche alternative)71
Esercizio 3.7: Magee-Boodman73
Soluzione dellesercizio 3.7 (Magee-Boodman)73
Esercizio 3.8: Magee-Boodman75
Soluzione dellesercizio 3.8 (Magee-Boodman)75
Esercizio 3.9: modello del lotto economico76
Soluzione dellesercizio 3.9 (modello del lotto economico)77
Esercizio 3.10: modello del lotto economico78
Soluzione dellesercizio 3.10 (modello del lotto economico)78
Esercizio 3.11: applicazione di politiche alternative79
Soluzione dellesercizio 3.11 (applicazione di politiche alternative)80
 
Esercizio 3.11: modello del lotto economico81
Soluzione dellesercizio 3.11 (modello del lotto economico)82
Esercizio 3.12: modello del lotto economico83
Soluzione dellesercizio 3.12 (modello del lotto economico)84
Esercizio 3. 13: Modello del lotto economico85
Soluzione dellesercizio 3.13 (modello del lotto economico)85
Esercizio 3.14: modello del lotto economico85
Soluzione dellesercizio 3.14 (modello del lotto economico)85
Esercizio 3.15: caso Fratelli Asta S.a.s. - La gestione dei materiali86
Soluzione dellesercizio 3.15 (caso Fratelli Asta S.a.s. - La gestione dei materiali)87
Esercizio 3.16: calcolo del lotto economico89
Soluzione dellesercizio 3.16 (Calcolo del lotto economico)90
Capitolo 4. Material requirements planning92
Esercizio 4.1: piano ordini e fabbisogni mediante la metodologia MRP93
Soluzione dellesercizio 4.1 (piano ordini e fabbisogni mediante la metodologia MRP)93
Esercizio 4.2: piano ordini mediante la metodologia MRP e risoluzione infallibilit94
Soluzione esercizio 4.2 (piano ordini mediante la metodologia MRP e risoluzione infattibilit)95
Esercizio 4.3: piano ordini mediante la metodologia MRP e risoluzione infattibilit99
Soluzione esercizio 4.3 (piano ordini mediante la metodologia MRP e risoluzione infattibilit)101
Esercizio 4.4: distinte modulari e super bill103
Soluzione esercizio 4.4 (distinte modulari e super bill)104
Esercizio 4.5: catene di attivit per livello106
Soluzione esercizio 4.5 (catene di attivit per livello)106
Esercizio 4.6: distinte modulari, super bill e piano ordini107
Soluzione esercizio 4.6 (distinte modulari, super bill e piano ordini)109
Esercizio 4.7: MRP114
Soluzione dellesercizio 4.7 (MRP)115
Esercizio 4.8: MRP116
Soluzione dellesercizio 4.8 (MRP)117
Esercizio 4.10: catene di attivit per livello118
Soluzione dell esercizio 4.10 (catene di attivit per livello)119
Esercizio 4.10: MRP120
Soluzione dellesercizio 4.10 (MRP)121
Esercizio 4.11: DRP122
Soluzione dellesercizio 4.11 (DRP)123
Esercizio 4.12: DRP124
Soluzione dellesercizio 4.12 (DRP)125
Capitolo 5: previsioni di domanda127
Esercizio 5.1: modello della media mobile128
Soluzione dellesercizio 5.1 (modello della media mobile)128
Esercizio 5.2: modello della media mobile semplice e smorzamento esponenziale semplice130
Soluzione dellesercizio 5.2 (modello della media mobile semplice e smorzamento esponenziale semplice)131
Esercizio 5.3: indice di stagionalità133
Soluzione dellesercizio 5.3 (indice di stagionalità)133
Esercizio 5.4: retta di trend134
Soluzione dellesercizio 5.4 (retta di trend)135
Esercizio 5.5: scomposizione mediante regressione dei minimi quadrati136
Esercizio5.6: modello di Winters139
Soluzione dellesercizio 5.6 (modello di Winters)139
Esercizio 5.7: modello di Winters141
Soluzione dellesercizio 5.7 (modello di Winters)141
Esercizio 5.8: mediamobile143
Soluzione dellesercizio 5.8 (media mobile)144
Capitolo 6: scheduling145
Esercizio 6.1: schedulazione con il modello di Johnson146
Soluzione dellesercizio 6.1 (schedulazione con il modello di Johnson)146
Esercizio 6.2: schedulazione con il modello di Hodgson147
Soluzione dellesercizio 6.2 (schedulazione con il modello di Hodgson)148
Esercizio 6.3: schedulazione con il modello di Bechte149
Soluzione dellesercizio 6.3 (schedulazione con il modello di Bechte)150
Esercizio 6.4: schedul.azione con il modello di Johnson153
Soluzione dellesercizio 6.4 (schedulazione con il modello di Johnson)153
Esercizio 6.5: schedulazione con il modello di Karg-Thompson154
Soluzione dellesercizio 6.5 (schedulazione con il modello di Karg-Thompson155
Esercizio 6.6: schedulazione con il modello di Campbell, Dudek e Smith156
soluzione dellesercizio 6.6 (schedulazione con il modello di Campbell, Dudek e Smith)156
Esercizio 6.7: schedulazione con il modello di Karg-Thompson160
Soluzione dellesercizio 6.7 (schedulazione con il modello di Karg-Thompson)160
Esercizio 6.8: schedulazione con il modello di Johnson161
Soluzione dellesercizio 6.8 (schedulazione con il modello di Johnson)162
Esercizio 6.9: schedulazione con il modello di Johnson163
Soluzione dellesercizio 6.9 (schedulazione con il modello di Johnson)163
Esercizio 6.10: schedulazione con il modello di Hodgson164
Soluzione dellesercizio 6.10 (schedulazione con il modello di Hodgson)164
Esercizio 6.11: regole di carico166
Soluzione dellesercizio 6.11 (regole di carico)166
Esercizio 6.12: sequenza di prodotti con lalgoritmo di Miltenburg e Sinnamon167
Soluzione dellesercizio 6.12 (sequenza di prodotti con lalgoritmo di Miltenburg e Sinnamon)167
Esercizio 6.13: sequenza di prodotti con lalgoritmo di Miltenburg e Sinnamon170
Soluzione dellesercizio 6.13 (sequenza di prodotti con lalgoritmo Miltenburg e Sinnamon)170
 
| Indice del sito della Biblioteca | Torna all'homepage del sito della Biblioteca