Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Private equity e intervento pubblico

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Private equity e intervento pubblico
: esperienze rilevanti e modelli di intervento per una nuova politica economica / a cura di Stefano Caselli, Fabio L. Sattin. - Milano : Egea, 2011. - viii, 272 p. ; 24 cm. - (Biblioteca dell'economia d'azienda). - ISBN 978-88-238-4284-7.

La rilevanza del private equity come motore di sviluppo / Anna Gervasoni. In: Private equity e intervento pubblico : esperienze rilevanti e modelli di intervento per una nuova politica economica / a cura di Stefano Caselli, Fabio L. Sattin. - Milano : Egea, 2011. - viii, 272 p. ; 24 cm. - (Biblioteca dell'economia d'azienda). - ISBN 978-88-238-4284-7, p. 39-70.

La vita italiana al private equity e l'intervento pubblico : una sinergia virtuosa / Fabio L. Sattin. In: Private equity e intervento pubblico : esperienze rilevanti e modelli di intervento per una nuova politica economica / a cura di Stefano Caselli, Fabio L. Sattin. - Milano : Egea, 2011. - viii, 272 p. ; 24 cm. - (Biblioteca dell'economia d'azienda). - ISBN 978-88-238-4284-7, p. 71-97.

L'intervento dell'attore pubblico : i principali schemi di riferimento, le criticit e le specifiche del contesto UE / Anna Gervasoni. In: Private equity e intervento pubblico : esperienze rilevanti e modelli di intervento per una nuova politica economica / a cura di Stefano Caselli, Fabio L. Sattin. - Milano : Egea, 2011. - viii, 272 p. ; 24 cm. - (Biblioteca dell'economia d'azienda). - ISBN 978-88-238-4284-7, p. 99-130.

Il nuovo fondo italiano di investimento per le PMI : una riflessione generale / Andrea Monanino e Fabio L. Sattin. In: Private equity e intervento pubblico : esperienze rilevanti e modelli di intervento per una nuova politica economica / a cura di Stefano Caselli, Fabio L. Sattin. - Milano : Egea, 2011. - viii, 272 p. ; 24 cm. - (Biblioteca dell'economia d'azienda). - ISBN 978-88-238-4284-7, p. 249-267.


Linterazione pubblico-privato e la riflessione sulle condizioni di sistema relative al private equity rappresentano il filo conduttore di questo libro che contiene il contributo di ricercatori che, a pi riprese, si sono confrontati nella loro esperienza accademica, istituzionale e manageriale sul problema della finanza per la crescita delle imprese e sul ruolo delle regole che la possono agevolare.

La sfida di questo progetto stata pertanto quella di aprire la strada ad una riflessione organica sulla ragion dessere di un incontro fra strumenti finanziari privati - il private equity - e azioni pubbliche per disegnare una nuova strada che possa contribuire fattivamente ad una crescita pi efficace e duratura delle aziende, in un contesto economico che chiede maggiori capitali e maggiore propensione al rischio.

SOMMARIO

PrefazioneI
Capitolo 1 Le sfide per il sistema finanziario e il tema del private equity - di Stefano Caselli e Guido Corbetta7
1 Premessa7
2 Il ruolo delle banche per lo sviluppo del sistema economico e la centralit dcllequily10
3 Le sfide dellofferta delle banche per lo sviluppo delle PMI12
4 Le riflessioni di fondo sul tema del private equity15
5 Il ruolo delle condizioni esterne al sistema finanziario e alle banche per lo sviluppo del private equity19
6 Alcune riflessioni conclusive sulla costruzione del vantaggio competitivo per le banche23
Bibliografia24
Capitolo 2 Dal debito pubblico al capitale privato: verso una nuova politica economica - di Andrea Monianino27
1 Premessa27
2 Uneconomia indcbitata29
3 Dal "debito pubblico" al "capitale privato"31
4 Alcuni esempi di stato promotore/contraente34
5 Conclusioni38
Bibliografia38
Capitolo 3 La rilevanza del private equit come motore di sviluppo - di Anna Gervasoni39
1 Premessa39
2 Limpatto del private equity sul sistema imprenditoriale40
3 Limpatto del private equity sul settore finanziario: il caso inglese59
4 Limpatto del venture capital sul territorio: il caso di Cambridge61
5 Osservazioni conclusive: il ruolo del private equity allindomani della crisi economica66
Bibliografia68
Capitolo 4 La via italiana al private equity e lintervento pubblico: una sinergia virtuosa - di Fabio L. Sallin71
1 Premessa71
2 Lattivit di private equity: il dibattito attuale e le prospettive future72
3 La vita italiana al private equit76
4 Le operazioni di Buy Out: un processo al contrario76
5 Le operazioni di expansion capital: una partnership per lo sviluppo78
6 Principali caratteristiche e criticit degli investimenti di expansion capital81
7 Ma quali sono le conseguenze della vita italiana al private equity?90
8 Via italiana al private equity e intervento pubblico a favore delle PMI: una sinergia virtuosa92
9 Conclusioni93
Bibliografia96
Capitolo 5 Lintervento dellattore pubblico: I principali schemi di riferimento, le criticit e le specificit del contesto UE - di Anna Gervasoni99
1 Premessa99
2 Il concetto di equity gap102
3 I modelli di partnership pubblico-privato104
4 La visione comunitaria dellequity gap110
5 Gli strumenti comunitari a sostegno del capitale di rischio115
6 Il Fondo Jeremic116
7 Programma quadro per linnovazione e la Competitivit 2007-2013117
8 Gli Orientamenti comunitari sugli aiuti di Stato sotto forma di investimenti in capitale di rischio117
9 I fondi di capitale di rischio finanziati dal FESR nel periodo 2000/2006: uno studio comparativo119
10 Ruolo e obiettivi dei fondi di capitale di rischio122
11 La performance dei fondi: alcuni parametri fondamentali123
12 Migliori pratiche e raccomandazioni125
13 Conclusioni128
Bibliografia130
Capitolo 6 Le best practice internazionali: il caso delle SBIC - Smali Business Investment Company americane - di Stefano Caselli131
1 Premessa131
2 Origini ed evoluzione storica: cenni132
3 SBIC: il sistema di erogazione dci finanziamenti136
4 Lautorizzazione ad operare come SBIC138
5 Soci govemance e gestione139
6 Gli investimenti delle SBIC141
7 Il finanziamento delle SBIC: debenture program144
 
8 lI finanziamento delle SBIC: partecipating securities program146
9 Le SBIC banche147
10 Le Specialized SBlC148
11 Alcuni dati sul programma SBIC150
12 Le caratteristiche delle operazioni effettuate154
13 Il futuro del programma SBIC159
14 Conclusioni160
Bibliografia160
Capitolo 7 Le best practice internazionali: le principali esperienze europee - di Giulio Godi163
1 Premessa163
2 Il caso irlandese: Enterprise Ireland166
3 Il caso francese: CDC Entreprises170
4 Il caso tedesco: ERP - EIF Dachfonds174
5 Il caso UK: Enterprisc Capital Funds178
6 Conclusioni187
Bibliografia190
Capitolo 8 lI sostegno allo start-up e allinnovazione: il caso Yozma - di Gian Davide Orsi193
1 Premessa193
2 Come nato e si sviluppato il fondo Yozma194
3 Risorse finanziarie e leverage dellintervento pubblico197
4 Natura del soggetto gestore198
5 Selezione del soggetto gestore200
6 Responsabilit del soggetto gestore201
7 Autonomia del soggetto gestore201
8 Ruolo della facility pubblica e meccanismi di incentivazione202
9 Meccanismi di controllo delle performance202
10 Impatto del programma Yozma204
11 Conclusione209
Allegato n.1 al capitolo: Techonological Incubators211
Allegato n.2 al capitolo: Office of the Chief Scientist (OCS)215
Allegato n.3 al capitolo: dati aggiuntivi relativi allimpatto economico del venture capital in Israele (1993-2000)216
Allegato n.4 al capitolo: performace di fondi gestiti da management team costituiti tramite programma Yozma217
Bibliografia218
Capitolo 9 Le principali esperienze italiane dl Intervento pubblico - di Giulio Godi219
1 Premessa219
2 Finlombarda Gestioni S.G.R. S.p.A.: i fondi Next ed Euromed222
3 Cape Regione Siciliana S.G.R. S.p.A.: il fondo Cape Regione Siciliana230
4 Friulia S.G.R. S.p.A.: il Fondo AlAdInn Ventures233
5 Zernike Meta Ventures S.p.A.: i fondi Ingenium Emilia Romagna e Ingenium Sardegna236
6 Innogest S.G.R. S.p.A.: il fondo Innogest Capital242
7 Conclusioni245
Bibliografia248
Capitolo 10 Il nuovo Fondo italiano di investimento per le PMI: una riflessione generale - di Andrea Monianino e Fabio L. Sailin249
1 Premessa249
2 La genesi del fondo italiano250
3 Gli obiettivi251
4 Governance e struttura del Fondo Italiano253
5 La strategia di invcstimento e le modalit di intervento256
6 Dimensione dellintervento pubblico258
7 Gestione delle situazioni di conflitto di interessi262
8 Modalit di intervento e meccanismi di selezione per partners privati con i quali operare263
9 Meccanismi di disinvestimento e di realizzazione delle partecipazioni (exit policy)265
10 Meccanismi di controllo, monitoraggio e di valutazione della performance267
11 Conclusioni268
Bibliografia270
Gli Autori271
 
| Indice del sito della Biblioteca | Torna all'homepage del sito della Biblioteca