Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Bilancio consolidato

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13


Bilancio consolidato

: temi base e avanzati secondo i principi contabili italiani e internazionali / Patrizia Tettamanzi. - Torino : Giappichelli, c2010. - xiv, 334 p. ; 24 cm. - ISBN 978-88-348-1439-0

Il tema del bilancio di gruppo quale strumento di informazione e comunicazione economico-finanziaria ha assunto - soprattutto negli ultimi anni - un ruolo di grande rilievo, anche a seguito dell'obbligo introdotto per i gruppi quotati di redigere, a partire dal 2005, il loro bilancio secondo i principi contabili internazionali (IAS/IFRS).

Il volume si articola in cinque capitoli, con l'obiettivo di avvicinare il lettore alla redazione e all'analisi del bilancio consolidato, esaminandone le più rilevanti problematiche di costruzione e interpretazione, con riferimento sia all'esercizio del primo consolidamento, sia agli esercizi ad esso successivi.

I primi quattro capitoli hanno lo scopo di trasmettere la conoscenza delle operazioni base e avanzate nella redazione del bilancio di gruppo, secondo i principi contabili nazionali e gli IAS/IFRS, e con l'utilizzo di numerosi casi applicativi. Il lavoro termina con una ricerca documentale riferita a diversi settori di attività, per ciascuno dei quali si analizza un caso reale in una duplice prospettiva: l'impatto derivante dall'introduzione dei principi contabili internazionali e la redazione del consolidato nell'ultimo esercizio disponibile.

Il presente volume è indirizzato a studenti, professionisti e cultori della materia che intendano, pur partendo dalle basi, approfondire - anche con temi avanzati - la conoscenza del bilancio consolidato.

 

SOMMARIO

PrefazioneXIII
Capitolo 1 Il gruppo di imprese: definizioni nella legislazione e nella prassi
1.1. Il gruppo di imprese: definizioniI
1.2. Il significato e il ruolo del bilancio consolidato12
1.3. Principi contabili nazionali e internazionali (IAS/IFRS): evoluzione e loro attuale utilizzo nella redazione del bilancio consolidato17
1.4. Le fasi del consolidamento: obblighi, area e omogeneizzazione25
1.4.1. Obbligo di redazione del bilancio consolidato e casi di esonero26
1.4.2. Area di consolidamento e casi di esclusione30
1.4.3. Operazioni di pre-consolidamento (omogeneizzazione)32
Capitolo 2 Teorie e metodi di consolidamento
2.1. Introduzione53
2.2. La genesi e l'evoluzione delle teorie e dei metodi di consolidamento55
2.3. Metodi e teorie a confronto. Casi applicativi71
2.4. Il metodo del patrimonio netto (equity) come metodo di consolidamento sintetico79
Capitolo 3 La costruzione del bilancio consolidato secondo i principi contabili italiani e internazionali
3.1. Introduzione93
3.2. Le operazioni di consolidamento nel primo esercizio94
3.2.1. L'eliminazione delle partecipazioni e il trattamento delle differenze di consolidamento95
3.2.2. L'eliminazione dei costi e ricavi, dei debiti e crediti infragruppo. Problemi di riconciliazione111
3.2.3. L'eliminazione dei margini infragruppo per vendita merci e immobilizzazioni115
3.2.4. L'eliminazione dei dividendi infragruppo120
3.2.5. Il calcolo del risultato netto di pertinenza dei terzi122
3.3. Le operazioni di consolidamento negli esercizi successivi al primo127
3.3.1. L'eliminazione delle partecipazioni e il trattamento delle differenze di consolidamento128
3.3.2. L'eliminazione dei costi e ricavi, dei debiti e crediti infragruppo. Problemi di riconciliazione141
3.3.3. L'eliminazione dei margini infragruppo per vendita merci e immobilizzazioni145
3.3.4. L'eliminazione dei dividendi infragruppo153
3.3.5. Il calcolo del risultato netto di pertinenza dei terzi156
3.3.6. Un caso riepilogativo secondo i principi contabili italiani e internazionali159
3.4. Il prospetto di raccordo nel bilancio consolidato174
3.5. Il rendiconto finanziario nel bilancio consolidato182
 
Capitolo 4 Temi avanzati di bilancio consolidato
4.1. Introduzione187
4.2. Il consolidamento delle partecipazioni indirette188
4.3. Step acquisition e step up196
4.4. La cessione di partecipazioni205
4.5. La variazione della percentuale di partecipazione220
4.6. La fusione di società consolidate229
4.7. L'analisi del bilancio consolidato241
Capitolo 5 Bilancio consolidato e specificità settoriali. Un'indagine empirica
5.1. Introduzione249
5.2. Analisi delle caratteristiche dei settori oggetto di studio250
5.2.1. Il settore arredamento250
5.2.2. Il settore dei cantieri navali252
5.2.3. Il settore dell'editoria253
5.2.4. Il settore della grande distribuzione organizzata254
5.2.5. Il settore della moda256
5.2.6. Il settore dei parchi tematici258
5.3. Il contenuto del bilancio consolidato negli specifici settori260
5.3.1. Il bilancio del settore arredamento260
5.3.2. Il bilancio del settore dei cantieri navali266
5.3.3. li bilancio del settore dell'editoria271
5.3.4. Il bilancio del settore della grande distribuzione organizzata278
5.3.5. Il bilancio del settore della moda294
5.3.6. li bilancio del settore dei parchi tematici300
5.4. Gli effetti della transizione dai principi contabili italiani agli IAS/IFRS e il bilancio 2009307
5.4.1. Il caso Poltrona Frau: settore arredamento307
5.4.2. Il caso Aicon: settore cantieri navali312
5.4.3. Il caso L'Espresso: settore editoria316
5.4.4. Il caso Carrefour: settore grande distribuzione organizzata320
5.4.5. Il caso Tod's: settore moda323
5.4.6. Il caso Merlin: settore parchi tematici327
Bibliografia329