vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilità
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Benchmarking e activity based costing in ambito socio-sanitario

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Benchmarking e activity based costing in ambito socio-sanitario
: evidenze empiriche dal mondo delle RSA / a cura di Antonio Sebastiano ed Emanuele Porazzi; prefazione di Davide Croce. - Santarcangelo di Romagna : Maggioli, c2010. - 192 p. ; 24 cm. - ISBN 978-88-387-5916-2

Foucault sostiene che oggi l'obiettivo principale non è scoprire che cosa siamo, ma piuttosto di rifiutare quello che siamo, invitandoci a immaginare e costruire ciò che potremmo diventare.

Questo pensiero sembra particolarmente adatto al mondo delle Residenze Sanitarie Assistenziali, che rappresentano ormai delle organizzazioni estremamente complesse con una forte matrice aziendale, e questo a prescindere dalla loro natura pubblica o privata. Oggi, infatti, l'attenzione non è da porre tanto sui profondi stress a cui queste unità (]i offerta sono state sottoposte negli ultimi anni a causa di un contesto ambientale in continuo divenire, quanto piuttosto sulle nuove sfide che un futuro non troppo lontano sicuramente richiederà di affrontare.

L'instabilità e il dinamismo dell'ambiente di riferimento hanno acceso i riflettori sulla necessità di sviluppare una solida e diffusa cultura manageriale all'interno delle RSA, ma senza per questo pregiudicare la natura di pubblica utilità dei servizi offerti.

Partendo da queste premesse, anche mediante la presentazione di ampie e dettagliate evidenze empiriche legate al contesto delle RSA, il lihro approfondisce due strumenti manageriali di indubbia utilità per il settore socio-sanitario, ovvero il beticlitì)ark-iiig e l'activity based costing.

L'importanza di queste leve non è da ricercare solo nell'attenzione sull'eccessivo assorbimento di risorse economiche, problema certamente di scottante attualità per qualsiasi sistema sanitario, ma anche nel fatto che costituiscono uno stimolo prezioso per avviare adeguati percorsi di crescita esperienziale e di miglioramento continuo.