vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilitÓ
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Bibliografie

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13

Le bibliografie raccolgono descrizioni di libri che non sono riuniti fisicamente in una determinata raccolta, ma che vengono messi in relazione in base a determinati criteri (ad esempio: libri che trattano dello stesso argomento).

Le bibliografie possono distinguersi in:

Bibliografie di bibliografie
Sono liste di bibliografie, presentate e ordinate generalmente per campi disciplinari.

  • Besterman, Theodore, A world bibliography of bibliographies and bibliographical catalogues, calendars, abstracts, digest and the like (4. ed., Lausanne, Societas Bibliographica, 1965-66).
    E' una delle bibliografie pi¨ ampie ed autorevoli: registra circa 117.000 bibliografie ed Ŕ ordinata alfabeticamente per soggetto. Un indice raccoglie in un'unica sequenza i nomi di autori, curatori, traduttori, titoli di periodici e opere anonime, enti e istituzioni (sotto il nome della cittÓ).
  • Toomey, Alice F., A world bibliography of bibliographies 1964-1974 : a list of work represented by Library of Congress catalog cards, a decennial supplement to Besterman (Totowa, Rowman and Littlefield, 1977).
    Rappresenta il supplemento al Besterman per il decennio 1964-1974 e comprende circa 18.000 bibliografie, ma Ŕ privo di indici.
  • Bibliografic index : a cumulative bibliography of bibliographies (New York, Wilson, 1938-).
    E' una bibliografia di bibliografie periodica, che si aggiorna quindi continuamente. Registra non solo le bibliografie pubblicate autonomamente, ma anche quelle che si possono rintracciare all'interno di altre opere (al termine di monografie, articoli di periodici, voci di enciclopedia). E' possibile fare ricerca per soggetto, autore e luogo.
  • Totok, Wilhelm - Weitzel, Rolf, Handbuch der bibliographischen Nachschlagewerke (Frankfurt am Main, Klostermann, 1954).
    Questo repertorio (di cui esiste un'edizione italiana, Manuale internazionale di bibliografia, a cura di Piero Innocenti e basata sulla 5. ed. tedesca) oltre alle bibliografie censisce anche le opere di consultazione. E' ordinato per materie.

bibliografie nazionali
Contengono le descrizioni di tutti i libri pubblicati in un determinato paese.

  • Bibliografia nazionale italiana. Nuova serie del Bollettino delle pubblicazioni italiane ricevute per diritto di stampa, a cura della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, (Roma, Istituto Centrale per il Catalogo Unico, 1958-).
    Il Bollettino esce mensilmente e censisce tutte le opere depositate presso la biblioteca nazionale centrale per diritto di stampa; comprende i primi numeri dei periodici, ma non le ristampe delle monografie. Ogni numero Ŕ ordinato secondo la classificazione Dewey con indici mensili per autori e per soggetti. Esistono anche cumulazioni annuali che escono in genere con notevole ritardo. E' disponibile una versione CD-Rom, con aggiornamento trimestrale.
  • British national bibliography (London, The British Library national bibliographic service, 1950-).
    Bibliografia che esce settimanalmente; ha una struttura basata sulla Dewey e comprende indici per autori, titoli e serie. Non include i periodici (solo il primo numero), la musica, le pubblicazioni ufficiali e le carte geografiche. Esistono cumulazioni quadrimestrali, annuali e pluriennali. E' disponibile anche una versione CD-Rom, con aggiornamento mensile.
  • Bibliographie nationale franšaise: notices Útablies par la BibliothŔque Nationale Ó partir des documents dÚposÚs auprŔs du Service du dÚp˘t lÚgal (Paris, BibliothŔque Nationale, Office GÚnÚral du Livre, 1976-).
    Bibliografia corrente periodica che esce con cadenza quindicinale e riporta le descrizioni dei libri depositati presso la biblioteca nazionale francese in virt¨ della legge sul deposito legale degli stampati. Per ciascun documento si fornisce la descrizione completa secondo gli ISBD. E' organizzata secondo la CDU, con indici per autori e titoli e dal 1984 anche uno per soggetti. Dal 1988 la catalogazione Ŕ effettuata in linea. Gli indici hanno una cumulazione trimestrale su microfiches e una annuale in forma di volume. Il titolo Bibliographie nationale franšaise Ŕ stato introdotto dal 1990; prima questa bibliografia si chiamava Bibliographie de la France. Dal 1989 Ŕ disponibile su CD-Rom con una copertura dal 1970 in avanti.
  • Deutsche Ntionalbibliographie und Bibliographie der im Ausland erschienen deutschprachigen Ver÷ffentlichungen, bearbeiter und herausgeber: die Deutsche Bibliothek (Deutsche BŘcherei Leipzig, Deutsche Bibliothek Frankfurt am Main, Deutsches Musikarchiv Berlin) (Frankfurt am Main, BŘchhńndler-Vereinigung, 1991-).
    Bibliografia corrente tedesca suddivisa in varie sezioni, ciascuna con la propria periodicitÓ. Rappresenta l'unificazione di quelle che erano le due principali bibliografie tedesche prima della caduta del muro di Berlino: la Deutsche bibliographie basata sulle pubblicazioni depositate presso la Deutsche Bibliothek di Berlino, e la Deutsche Nationalbibliographie , che riportava invece le descrizioni dei documenti che pervenivano alla Deutsche BŘcherei di Lipsia.

bibliografie generali di monografie
Sono repertori particolarmente ampi che riuniscono sotto i vari campi disciplinari le descrizioni delle opere pi¨ importanti per quel settore.

  • Walford's guide to reference material, (5th ed., London, Library association, c1993).
    Opera in 3 volumi, ciascuno dei quali dedicato a settori disciplinari per i quali si segnalano le bibliografie, le opere di consultazione e i periodici pi¨ importanti. Il primo volume riguarda scienza e tecnica; il secondo scienze sociali e storiche, filosofia e religione; il terzo le opere generali, lingua e letteratura, arti. La prima edizione, curata da Walford, risale al 1959. E' in corso di pubblicazione presso l'editore Facet The new Walford : guide to reference resource.
  • Books in print (New York, Bowker, 1948-).
    E' un repertorio con cadenza annuale che censisce tutti i libri in commercio negli Stati Uniti. Oltre alla descrizione delle opere, che segue una struttura per autore e per titolo, fornisce anche gli indirizzi degli editori. Dal 1982 esistono supplementi mensili e trimestrali su microfiches, mentre nel 1987 ha fatto la sua comparsa una versione annuale su CD-Rom, Books in print plus, che permette una ricerca molto libera a partire da qualsiasi elemento registrato nel database. Vi sono segnalati pi¨ di 1.300.000 titoli pubblicati da oltre 50.000 editori. L'aggiornamento Ŕ mensile.
  • Catalogo dei libri in commercio (Milano, Editrice Bibliografica, 1970-).
    Oggi Ŕ disponibile una versione su CD-Rom sotto il nome di Alice CD : contiene 450.000 titoli di libri pubblicati in Italia da 2.500 editori. Propone anche un catalogo degli editori italiani e dei loro distributori. E' aggiornato bimestralmente.
  • Whitaker's books in print (London, Whitaker, 1874-).
    Repertorio annuale, che nel corso degli anni ha cambiato nome: dal 1874 al 1961 si Ŕ chiamato The reference catalogue of current literature; nel periodo compreso tra il 1965 e il 1987 era conosciuto come British books in print. Solo dal 1967 ha cominciato ad uscire con regolaritÓ. Censisce tutti i libri pubblicati nel Regno Unito e dal 1971 titoli, autori e parole chiave del titolo sono fusi in un unico indice alfabetico. Dal 1988 ne esiste una versione CD-Rom con aggiornamenti mensili o bimestrali, Bookbank. E' pubblicato inoltre un altro CD-Rom, aggiornato annualmente, che raccoglie i titoli di 640.000 libri dal 1970 in poi, oggi fuori commercio, Bookbank OP.
  • Les livres disponibles: la liste exhaustive des ouvrages disponibles publiÚs en langue franšaise dans le monde (Paris, Cercle de la Librairie, 1977-).
    Repertorio con cadenza annuale che censisce tutti i libri in lingua francese pubblicati nel mondo e disponibili in commercio. I soggetti sono elencati seguendo la struttura della CDU. I libri sono ordinati alfabeticamente per autori e titoli; c'Ŕ anche un indice per nomi di editori. Dal 1989 ne esiste una versione in CD-Rom.
  • Verzeichnis lieferbarer BŘcher (Frankfurt am Main, Verlag des Buchhńndler-Vereinigung, 1971-).
    Repertorio con cadenza annuale in cui si censiscono tutti i libri in commercio in lingua tedesca. E' ordinato per autori, titoli e parole chiave dei titoli; ha anche un indice per nome di editore ed uno degli ISBN. Dal 1979 ne esiste anche una versione ordinata per soggetti: Verzeichnis lieferbarer BŘcher: Schlagwort-Verzeichnis .

bibliografie generali di periodici

  • Ulrich's international periodicals directory (New York, Bowker, 1932-).
    E' un repertorio internazionale di periodici ordinato per materie e con indice dei titoli e dei soggetti. Censisce circa 155.000 periodici includendo i quotidiani e i settimanali pubblicati negli Stati Uniti. Dal 1986 Ŕ disponibile anche su CD-Rom col nome di Ulrich's plus, con aggiornamento trimestrale.

bibliografie di monografie in campo economico

  • British Library of Political and Economic Science of the London School of Economics, International bibliography of economics (London and New York, Routledge, 1955-).
    Repertorio annuale dedicato alle discipline economiche; fino al 1986 Ŕ stato curato dall'Unesco. Censisce non soltanto libri, ma anche articoli di periodici. I documenti sono divisi in sezioni per campi piuttosto vasti (storia del pensiero economico, organizzazione della produzione, ecc.) e sono disponibili indici per autore e per soggetto.
  • Fletcher, John, Information sources in economics (2nd ed., London, Butterworths, c1984).
    Repertorio che censisce opere di economia secondo una suddivisione per sotto-campi: storia economica, macro e microeconomia, econometria, management, ecc. Si propone anche una suddivisione in base alla forma del materiale: dati statistici, periodici, pubblicazioni ufficiali, data-bases, ecc. Il materiale recensito Ŕ praticamente tutto in lingua inglese e l'ambito di indagine Ŕ incentrato sul Regno Unito (unica eccezione sono gli Stati Uniti).
  • Danniels, Lorna M., Business information sources (3rd ed., Berkeley, University of California Press, c1993).
    Bibliografia di opere di carattere economico organizzata secondo una ripartizione in sotto-campi delle discipline economiche. Particolarmente incentrata sulla produzione statunitense, per ogni pubblicazione segnalata (monografie, periodici, handbooks, directories) propone una descrizione piuttosto accurata. Molto utili sono gli indici finali per soggetto e per autore-titolo.
  • The basic business library: core resources, edited by Bernard S. Schlessinger ( 2nd ed., Phoenix, Oryx Press, 1989).
    Bibliografia che fornisce indicazioni relative alle fonti di informazione che ogni piccola biblioteca di economia dovrebbe possedere: sono censiti libri, ma anche database, periodici e fonti governative.
  • Journal of economic literature (Nashville, American Economic Association, 1963-).
    Si tratta di una bibliografia corrente che esce periodicamente (quadrimestrale). Censisce i nuovi libri; gli articoli dei periodici correnti; gli abstracts degli articoli pi¨ significativi e fornisce anche tavole dei contenuti per le riviste di economia correnti. Il materiale Ŕ organizzato per soggetto, ciascuno all'interno della propria sezione.

bibliografie di periodici in campo economico

  • Social sciences citation index (Philadelphia, Institute for scientific information, 1970-).
    Repertorio corrente internazionale con periodicitÓ quadrimestrale, del quale si ha anche una cumulazione annuale. Questo indice copre tutti gli articoli che appaiono in oltre 1400 periodici di scienze sociali e in 3.300 riviste di scienze. Si compone di 4 indici separati: Source index per autore; Permuterm subject index per parole chiave dei titoli; Corporate index per nomi di organizzazioni e il Citation index, che rappresenta la sezione pi¨ importante nella quale si riportano tutti i riferimenti bibliografici che gli stessi autori hanno segnalato in relazione al loro intervento. Questo repertorio Ŕ disponibile anche in versione on-line e su CD-Rom.
  • University microfilms international, ABI/INFORM (Ann Arbor, UMI, c1988-).
    E' un database disponibile anche in CD-Rom molto diffuso ed utilizzato che abbraccia le discipline del campo economico e finanziario. Comprende circa 1.000.000 di citazioni tratte da 1.400 periodici, la maggior parte delle quali comprendono abstracts accurati. Ha un aggiornamento annuale e la copertura retrospettiva parte dal 1971.
  • PAIS International (New York, Public affairs information service, 1972-).
    Disponibile in linea con aggiornamento trimestrale Ŕ un repertorio internazionale molto ricco per il settore delle scienze politiche e sociali. Particolarmente importante perchŔ oltre agli articoli dei periodici segnala libri, rapporti, documenti governativi. Censisce oltre 1.400 periodici e 6.000 documenti di altro tipo.
  • Business source Úlite (Ipwich, MA, Ebsco, c1995-).
    Fornisce titoli ed abstracts di periodici di business, management ed economia.

biobibliografie
Sono un particolare tipo di bibliografie che danno sotto il nome di un individuo l'elenco dei documenti nei quali Ŕ possibile rintracciare notizie sulla sua vita e sulla sua attivitÓ.

  • Brignoli, Marziano - Massagrande, Danilo L. Bibliografia degli scritti su Carlo Cattaneo : (1836-1987) (Firenze, Le Monnier, 1988)
  • Augello, Massimo M. Joseph Alois Schumpeter : a reference guide (Berlin, Springer, c1990)
  • Cicarelli, James - Cicarelli, Julianne Joan Robinson : a bio-bibliography (Westport, Greenwood, 1996)
  • Stevenson, Michael I. Joseph Alois Schumpeter : a bibliography, 1905-1984 (Westport, Greenwood, 1985)



Pagina a cura di Piero Cavaleri e Laura Ballestra