vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilitą
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

La filiazione

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
La filiazione
: Questioni sostanziali, processuali, internazionali nell'analisi della giurisprudenza / Elena Falletti. - Matelica : Halley, 2007. - 318 p. ; 21 cm.

Il volume presenta un'ampia panoramica sulla filiazione, sia in ambito nazionale, sia in ambito comparatistico, toccando le pił importanti problematiche della materia. Vengono approfonditamente trattate la giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo sulla questione, le problematiche connesse alla evoluzione scientifica e tecnologica in tema di procreazione assistita con spunti di dottrina e giurisprudenza, nonché un'analisi critica sulla legge 19 febbraio 2004, n. 40. Successivamente si dą ampio spazio alla trattazione delle questioni relative alla filiazione legittima, all'espletamento delle azioni di stato, alla filiazione naturale, ai procedimenti di riconoscimento di paternitą e maternitą, alla legittimazione, alla filiazione nel diritto internazionale privato e alle legislazioni europee in argomento

 


Indice

Prefazione 9
CAPITOLO I - L'EVOLUZIONE GIURIDICA DEL RAPPORTO DI FILIAZIONE  
1. Il rapporto di filiazione: una prospettiva storica 13
2. La regolamentazione dei rapporti famigliari nelle convenzioni internazionali e nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo 16
3. La Convenzione di New York sui diritti del fanciullo 18
4. Le questioni sociali e la tutela della maternitą attraverso le convenzioni internazionali: la Convenzione relativa all'accertamento della filiazione materna dei figli nati fuori dal matrimonio 21
5. La Carta sociale europea 22
6. La Convenzione europea sullo status giuridico dei minori nati al di fuori dal matrimonio 24
7. Le previsioni della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertą fondamentali e della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea in tema di filiazione 25
8. La giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo in tema di filiazione 27
9. Il riconoscimento del rapporto di filiazione naturale 28
10. Il riconoscimento del rapporto di filiazione tra genitori e figli minori indipendentemente dalla convivenza degli stessi 33
11. Filiazione, affidamento extrafamiliare e perdita della potestą genitoriale 38
12. Le motivazioni della Corte di Strasburgo 41
13. La rivendicazione della filiazione naturale paterna sul figlio dato in adozione dalla madre 44
14. Filiazione e sottrazione dei figli minori a scapito dell'altro genitore 46
15. Le motivazioni della Corte di Strasburgo 49
16. La sottrazione illegale di minori, la Convenzione di New York sui diritti del fanciullo e il Regolamento comunitario 2201/2003 52
17. Filiazione e disconoscimento di paternitą 54
18. Filiazione naturale e diritti successori 57
19. Transessualismo e filiazione 61
CAPITOLO II - BIOETICA E FILIAZIONE  
1. Introduzione: bioetica e filiazione 67
2. I problemi giuridici inerenti al genoma umano 68
3. La Convenzione di Oviedo e la Convenzione UNESCO sul genoma umano 71
4. Le metodologie riproduttive artificiali 73
S. La nuova disciplina italiana in tema di procreazione artificiale: la legge 19 febbraio 2004, n. 40 75
6. Uinterpretazione delle disposizioni legislative nella giurisprudenza italiana di merito e costituzionale 83
7. Il dibattito giurisprudenziale precedente alla legge n. 40/2004 88
8. La legislazione e la giurisprudenza in tema di procreazione artificiale: una prospettiva comparata 94
9. La procreazione artificiale e i rapporti di filiazione negli Stati Uniti d'America 96
10. Filiazione e maternitą surrogata: In Re Baby M. 98
11. Le motivazioni della Corte Suprema del New Jersey 100
12. Il caso Johnson v. Calvert 103
13. La maternitą surrogata e il principio di responsabilitą: In Re Buzzanca Marriage 109
14. In Re Buzzanca, la decisione della Corte d'Appello distrettuale 111
15. La filiazione delle coppie omossessuali 112
16. Sussistenza del rapporto di filiazione dopo la cessazione della convivenza (partnership) 113
17. Le motivazioni della Corte Suprema della California 116
18. La donazione di ovuli femminili alla partner sterile e la realizzazione del rapporto di filiazione della donatrice 121
19. Le motivazioni della Corte Suprema della California 126
20. Il riconoscimento dello status di "seconda madre" sui documenti anagrafici del figlio di una coppia omosessuale 129
CAPITOLO III - LA FILIAZIONE LEGITTIMA  
 
1. Introduzione: favor legitimitatis e favor veritatis. Il principio di responsabilitą 133
2. Lo status di figlio legittimo 138
3. La presunzione di paternitą 144
4. Il caso del nato prima dei centottanta giorni dalla celebrazione del matrimonio 148
5. Il caso del nato dopo i trecento giorni dallo scioglimento ovvero cessazione degli effetti civili del matrimonio 152
6. Una intepretazione "evolutiva" dell'art. 234 c.c. 156
7. La filiazione nel matrimonio putativo 158
8. La trasmissione del cognome dei genitori al figlio legittimo 158
9. L'evoluzione dei diritti derivanti dalla filiazione 161
10. Filiazione legittima e condizione di clandestinitą del genitore straniero 166
CAPITOLO IV - LE AZIONI A TUTELA DELLO STATUS DI FIGLIO LEGITTIMO  
1. Introduzione: le azioni di stato 171
2. Cenni generali sull'azione di disconoscimento di paternitą 172
3. Le condizioni dell'esercizio dell'azione di disconoscimento di paternitą 176
4. I casi di disconoscimento della paternitą 180
5. La disciplina dell'azione di disconoscimento di paternitą 184
6. L'azione di contestazione della legittimitą 191
7. L'azione di reclamo di legittimitą 197
8. L'azione di rettificazione 200
CAPITOLO V - LA FILIAZIONE NATURALE  
1. Introduzione: la condizione del figlio naturale nell'ordinamento giuridico attuale 203
2. L'atto di riconoscimento del figlio naturale 206
3. Il procedimento di riconoscimento del figlio naturale 210
4. Il riconoscimento del figlio naturale di donna coniugata 216
5. I problemi relativi al riconoscimento dei figli incestuosi 219
6. La forma del riconoscimento 223
7. Gli effetti del riconoscimento del figlio naturale 225
8. Il cognome del figlio naturale 231
9. L'impugnazione del riconoscimento 233
CAPITOLO VI - LA DICHIARAZIONE GIUDIZIALE DI PATERNITÀ E MATERNITÀ  
1. Evoluzione storica della dichiarazione giudiziale di paternitą e maternitą 239
2. Nozione di riconoscimento giudiziale 241
3. La legittimazione all'azione di riconoscimento 244
4. La prova della paternitą e della maternitą 250
S. Il (superato) giudizio preliminare di ammissibilitą 254
6. La competenza per materia e per territorio 258
7. Il principio del contraddittorio e l'audizione delle parti nel procedimento di dichiarazione giudiziale 261
8. L'azione di mantenimento e di educazione 263
CAPITOLO VII - LA LEGITTIMAZIONE  
1. La ratio dell'istituto della legittimazione 265
2. Il rapporto tra legittimazione e riconoscimento 266
3. Legittimazione per susseguente matrimonio 268
4. Legittimazione per provvedimento del giudice 271
5. La procedura 275
CAPITOLO VIII - LA FILIAZIONE IN DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO  
1. Introduzione 279
2. Legge applicabile al sorgere del rapporto di filiazione 280
3. Filiazione legittima e legittimazione 282
4. Il riconoscimento del figlio naturale 283
CAPITOLO IX - BREVI CENNI SULLA FILIAZIONE NEGLI ORDINAMENTI EUROPEI  
1. Introduzione 285
2. La legislazione francese 285
3. La legislazione britannica 290
4. La legislazione tedesca 292
5. La legislazione spagnola 294
APPENDICE  
1. La lunga strada dell'equiparazione tra filiazione legittima e naturale 297
Indice Analitico 317
 
XHTML 1.1 | CSS | AAA W3C-WAI |Accessibilità| |Come raggiungerci|
| Indice del sito della Biblioteca | Torna all'homepage del sito della Biblioteca | Indice del sito dell'Università
Memorizza appunti
Chiudi appunti [y]

. [.]
 
Registra utente
Chiudi finestra [+]

. [,]