Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Serial killer : storie di ossessione omicida

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Serial killer : storie di ossessione omicida
/ di Carlo Lucarelli, Massimo Picozzi. - Milano : Mondadori, ©2003. - 338 p. ; 21 cm.

Jack lo Squartatore, Roberto Succo, Jeffrey Dahmer, Donato Bilancia. Chi sono i seria[ killer e perch mai la nostra immaginazione cos colpita da queste terribili figure? La risposta pi semplice che ci fanno paura. Ma non l'unico motivo. Il serial killer un simbolo, la personificazione di quanto c' ancora di irrazionale, di ferino, di primordiale in noi e nella nostra vita apparentemente logica e ordinata. ~ il mostro che aspetta in agguato, l'orco che si nasconde nelle nostre esistenze quotidiane, nelle nostre strade, nelle nostre menti, nei nostri cuori.
Carlo Lucarelli, un grande scrittore di noir, autore e conduttore di trasmissioni televisive come Misteri in blu e Blu notte, e Massimo Picozzi, un professionista della follia, psichiatra e criminologo, che ha condotto il programma SK. Predatori di uomini, uniscono la passione narrativa e la conoscenza specialistica per tracciare il ritratto di questi mostri dei nostro tempo, raccontare la vita e le spaventose imprese dei pi feroci omicidi seriali. Da Vincenzo Verzeni, che sconvolge l'Italia della seconda met dell'Ottocento, ad Andrea Matteucci, che uccide alcune prostitute ad Aosta alla fine dei Novec;nto e poi ne brucia i corpi. Da Fritz Haarmann, informatore della polizia tedesca, che trucida ventisette giovani e ne vende la carne al mercato nero, a Theodor Bundy, che pochi istanti prima di finire sulla sedia elettrica confessa l'omicidio di ben venti donne (ma alcuni gli attribuiscono un centinaio di vittime). E ancora, da Aileen Wuornos, prostituta che insanguina le strade della Florida, a EcImund Kemper, che prima di decapitare la madre l a pezzi altre sei donne.
Seria] killer anche un'esplorazione della psicologia di questi mostri efferati, delle radici biologiche delle loro azioni, della differenza di comportamento tra soggetti maschili e femminili. Ed , infine, un'indagine su tutti gli strumenti di cui oggi dispongono detective, profiler, magistrati per mettersi sulle tracce di queste figure di omicida ossessivo, sempre in bilico tra normalit e follia.
Un viaggio terrificante nella vita e nella mente di uomini e di donne che non sono semplici criminali. Sono il lato oscuro del cuore umano.

Indice

Introduzione 3
I. Anatomia del serial killer 9
La storia di Vincenzo Verzeni, 9 - La storia di Fritz Haarmann, 23 - I serial killer, 42 - Nascita di un serial killer, 54 - Breve storia dell'omicidio seriale, 69  
II. Serial killer al femminile 81
La storia di Milena Quaglini, 81 - La storia di Aileen Wuornos, 100 - Le donne e il crimine violento, 118 - La donna serial killer, 121  
III. Apparentemente sani 134
La storia di Andrea Matteucci, 134 - La storia di Edmund Kemper, 150 - Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, 165 - La classificazione dell'FBI e il CCM, 166 - La tipologia di Holmes & De Burger, 187  
 
IV. Apparentemente folli 199
La storia di Caspare Zinnanti, 199 - La storia di Ed Cein, 213 -Bad or mad, malvagi o malati, 227 - Infermit di mente e imputabilit nel nostro codice penale, 241 - Il serial killer e le diagnosi dello psichiatra, 247  
V Cross nation 263
La storia di Roberto Succo, 263 - La storia di Jack Unterweger, 276 - Il comportamento spaziale dei criminali, 288 - Il crime linkage e la creazione dei database, 294  
VI. Dalla parte di chi indaga 298
Le origini di una professione, 299 - Il criminal profiling, 302 - a vittimologia, 310 - Gli investigatori italiani sulla scena del crimine, 315  
Biblografia 321
 
| Indice del sito della Biblioteca | Torna all'homepage del sito della Biblioteca