vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilità
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Giovani e crimini violenti : un'analisi nella provincia di Varese

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Giovani e crimini violenti : un'analisi nella provincia di Varese
/ coordinatore del progetto di ricerca: Massimo Picozzi. - Castellanza (VA) : Università Carlo Cattaneo, [2006]. - 181 p. ; 30 cm.

Indice

Introduzionevi
Capitolo I 
Disagio, devianza e criminalità in adolescenza 
1. Trasgressione e devianza in adolescenza7
2. Uno sguardo sociologico sulla devianza giovanile8
3. Alle radici della devianza: il disagio giovanile14
3.1. Per una definizione di disagio giovanile14
3.2. Vivere in una società complessa16
4. Il disagio adolescenziale20
4.1. Bisogni e risorse deII'adolescente25
4.1.1. La famiglia dell'adolescente26
4.1.2. Il gruppo dei pari27
4.1.3. La scuola29
4.1.4. Sui comportamenti a rischio agiti dall'adolescente32
5.È possibile identificare gli indicatori di predizione della violenza giovanile?32
PARTE PRIMA: Gli interventi per la prevenzione del disagio in provincia di Varese 
Capitolo II 
Le iniziative ed i servizi organizzati dalla provincia di Varese 
1. Il Settore Servizi Sociali35
1.1. Il progetto Gli stili di vita per la prevenzione delle tossicodipendenze35
1.2. Gli informagiovani38
1.3. Il collegamento territoriale dei CAG42
Capitolo III 
Le iniziative e i servizi dell'ASL 
1. Il Dipartimento delle Dipendenze43
1.1. L'utilizzo di sostanze in provincia di Varese43
1.2. le iniziative del dipartimento47
1.2.1. L'Osservatorio sulle dipendenze47
1.2.2. Cont@tto48
1.2.3. Altre attività48
1.3. I progetù realizzati49
2. Il Dipartimento ATTIVITÀ SOCIO SANITARIA INTEGRATA - A.S.S.I.U.O.Famiglia, Infanzia, Età evolutiva57
Capitolo IV 
L'intervento per i minori nei Piani di Zona 2006-2008 
1. Introduzione: i Piani di Zona59
 
2. I piani di Zona dei vari distretti62
2.1. Distretto di Tradate62
2.2. Distretto della Valle Olona68
2.3. Distretto di Sesto Calende74
2.4. Distretto di Azzate79
2.5. Distretto di Laveno Mombello81
2.6. Distretto di Gallarate82
2.7. Distretto di Luino89
2.8. Distretto di Saronno 91
2.9. Disttetto di Arcisate96
2.10. Distretto di Somma Lombardo100
2.11. Distretto di Busto Arsizio101
2.12. Distretto di Varese104
Capitolo V 
I progetti realizzati nelle scuole della Provincia 
1. Introduzione108
2. Le schede dei progetti realizzati109
PARTE SECONDA: La criminalità minorile in provincia di Varese 
Capitolo VI 
Analisi delle segnalazioni di reato 
1. I casi segnalati alla Procura: il campione totale163
2. I casi segnalati alla Procura: un'analisi approfondita di 300 fascicoli171
3. Analisi delle informazioni contenute nei fascicoli173
3.1. Le vittime dei reati175
3.2. Gli autori di reato175
3.3. I fattori di rischio criminalità nei soggetti del nostro campione178
3.4. La risposta ai reati180
conclusioni182
Riferimenti bibliografici 
Allegati 
1. Progetto Gli stili di vita per la prevenzione delle tossicodipendenze 
2. Documento sulla riqualificazione della rete provinciale IG 
3. Schede di presentazione degli InformaGiovani della Provincia 
 
XHTML 1.1 | CSS | AAA W3C-WAI |Accessibilità| |Come raggiungerci|