Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Global Development Finance / Banca mondiale

Presentato il 29 maggio l'ultimo volume della pubblicazione annuale Global development finance di Banca mondiale.

Copertina Global Development FinanceLa Banca raccoglie i dati sul debito estero dei paesi in via di sviluppo. Al suo interno esiste un organismo, il DRS, Debtor Reporting System, che dal 1951 si occupa del monitoraggio di queste statistiche. I dati presentati sono di fonte World Bank ma anche dei creditori, dell'IMF, dell'OECD e degli organismi statistici nazionali.

Il primo volume, Global Development Finance 2007 I: Review, analysis and Outlook, è un'analisi dell'evoluzione del ricorso al debito da parte dei paesi in via di sviluppo e dei flussi monetari indirizzati verso quei paesi, insieme ad un'analisi complessiva dell'economia mondiale. E' disponibile gratis in rete e il testo è corredato di una Statistical Appendix.

Il titolo del volume di quest'anno, The globalization of corporate finance in developing countries, ben riassume il tema centrale individuato dagli analisti di World Bank: per il 2006 il flusso netto di investimenti privati ha raggiunto la cifra mai prima toccata di 647 miliardi di dollari USA, 17% in più dell'anno passato.
I paesi in via di sviluppo hanno avuto una crescita superiore al 7%. Questo dato comprende economie come Cina e India, che hanno raggiunto rispettivamente il 10.7 e il 9.2, ma è importante sottolineare come tutte le aree geografiche in cui World Bank raggruppa i paesi in via di sviluppo hanno avuto tassi di crescita almeno del 5%. Per i prossimi due anni è previsto un rallentamento della crescita complessiva (6.7 % nel 2007, 6.2 nel 2008).

Il secondo volume, Global Development Finance 2007 II: Summary and Country Tables, consente, stato per stato dagli anni '70, di individuare tutti i dati rilevanti relativi al debito (debito estero di preve periodo, debito estero di lungo periodo, ricorso a fondi IMF, indicatori del debito...). Non è in rete gratuitamente.

GDF online, l'archivio elettronico che contiene i dati su cui si basa l'elaborazione, è accessibile a pagamento.

Fornisce accesso a 200 indicatori sul debito per 136 paesi in via di sviluppo. Questi dati sono disponibili per gli anni 1970 - 2014.

 
| Indice del sito della Biblioteca | Homepage del sito della Biblioteca