vai al testo Salta al testo principale: accesskey 1. Tasto valido per tutto il sito. Usare l'accesskey a per consultare la pagina sull'accessibilità
Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Politiche pubbliche per il lavoro

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13
Politiche pubbliche per il lavoro
/ a cura di Giorgio Lunghini, Francesco Silva, Renata Targetti Lenti. - Bologna : Il mulino ©2001. - 340 p. ; 22 cm. (Collana del CEIS-Tor Vergata. Progetti di ricerca)

Il CEIS-Tor Vergato è il Centro di Studi Internazionali sull'Economia "Tor Vergata" che ha come scopo l'analisi dei problemi posti dal rapido progredire dell'integrazione economica internazionale.
Il Progetto Strategico dei Cnr intitolato "L'Italia in Europa: governance e politiche per lo sviluppo economico e sociale" vede in questo volume pubblicati i risultati delle ricerche svolte dagli esperti del sottoprogetto "Sicurezza sociale mercato e politiche del lavoro" coordinato da Gilberto Antonelli e le cui unità operative sono state guídate da Nicola Acocella Roberto Artoni Daniele Checchi Giorgio Lunghinì Maria Luigìa Segnano Paolo Sestito e Renata Targetti Lenti. Il volume analizza le casistiche e gli effetti delle diverse politiche pubbliche (attive e passive) per il lavoro in termini di riduzione della disoccupazione (stimolo all'occupazione) e di formazione del capitale umano attraverso l'istruzione. In particolare vengono evidenziati gli effetti attesi di natura generale in termini di riduzione della povertà e della disoccupazione e quelli più specifici non sempre facilmente prevedìbili sull'offerta e sulla domanda di lavoro sull'incentivo ad investire in istruzione e formazione. Il tema della disoccupazione è affrontato in una prospettiva comune: le cause della disoccupazione e della sua altrimenti inspiegabile persistenza sono da ricercare non solo e non tanto nel funzionamento del mercato del lavoro (che non è un mercato come gli altri poiché la forza lavoro non è una merce come le altre) quanto e soprattutto nel funzionamento del sistema economico e sociale nel suo complesso.


Indice

Introduzione di Giorgio Lunghini Francesco Silva e Renata Targetti Lenti 7
PARTE PRIMA: LE POLITICHE PER L'OCCUPAZIONE IN ITALIA E IN EUROPA  
Le politiche del lavoro in Europa e in Italia: alcune considerazioni critiche di Paolo Sestito 21
Politiche eretiche per l'occupazione di Giorgio Lunghini 35
Le politiche di promozione dell'imprenditorialità femminile di Luisa Rosti 45
Le potenzialità occupazionali del terzo settore. Un'analisi critica del dibattito di Luigi Bonatti Carlo Borzaga e Maria Luigia Segnana 65
PARTE SECONDA: LE POLITICHE DI SOSTEGNO DEL REDDITO: DAL MINIMO VITALE AL REDDITO DI CITTADINANZA  
Il reddito di cittadinanza: giustificazioni teoriche e problemi di sostenibilità di Renata Targetti Lenti 83
Il reddito di cittadinanza: alcune considerazioni in tema di efficacia ed equità di Enrica Chiappero Martinetti 105
 
Reddito di cittadinanza: un'opportunità o una trappola insidiosa per l'occupazione? Una verifica empirica per il caso italiano di Massimiliano Serati 129
Trasformazioni del mercato del lavoro e reddito di cittadinanza di Andrea Fumagalli 155
Percorsi di inserimento sociale: l'esperienza del reddito minimo in Italia di Tiziana Alti e Franca Maino 179
PARTE TERZA: RIFORMA DEL WELFARE E CAPITALE UMANO  
Il dibattito sul welfiare state: le implicazioni per l'Italia di Nicola Acocella 201
Sistemi pensionistici in mercati di capitali integrati di Alessandra Casarico 179
Scenari economico-demografici previsioni pensionistiche e politiche di Felice Roberto Pizzuti 179
Il percorso universitario in Italia di Daniele Checchi 179
Flussi migratori e modelli di sviluppo industriale. L'esperienza italiana dal dopoguerra agli anni '90 di Marina Murat e Sergio Paba 179